Vendi come i Politici - Neurovendita
Stanco delle solite tecniche di vendita? Scopri Neurovendita!
neurovendita, vendita, tecniche, lorenzo dornetti
16282
post-template-default,single,single-post,postid-16282,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-15.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Vendi come i Politici

Vendi come i Politici

Astensione totale da ogni commento politico. Non mi interessano simpatie o schieramenti. Voglio fare un’analisi tecnica della comunicazione politica dei principali leader con Neurovendita. Uso un parallelismo. Fai finta che il voto sia la decisione d’acquisto. Immagina che i leader politici siano venditori che attraverso la loro comunicazione debbano convincere i potenziali clienti, gli elettori. Chi è più bravo a vendere, convince più persone. Vende di più, ovvero ottiene più voti. Non entro nella validità delle proposte. Mi interessa solo la tecnica di vendita migliore utilizzata da ogni leader. Mi interessa far notare cosa c’è di efficace. Per poterlo imitare nell’attività commerciale quotidiana.

Berlusconi. La sua forza comunicativa è la Ricorsività. Le persone tendono a ricordare un messaggio se ripetuto. La sua capacità di semplificare con uno slogan è molto potente sul cervello di chi ascolta. “Meno tasse, meno burocrazia”. Ribadito da anni. Come un mantra. E’ un attrattore. Questo aumenta la facilità di essere ricordati e scelti. Qual’è il tuo minispot ogni volta che incontri un cliente?

Salvini. La sua forza comunicativa è l’uso della Paura. Non lo dico in tono critico, al contrario. Le persone sono mosse dalla paura quando devono decidere se comprare oppure no. La paura è l’emozione più potente del sistema nervoso. Far visualizzare la paura significa enfatizzare un sentimento di insicurezza, inducendo all’azione. Cosa perdono o rischiano i tuoi clienti se non ti scelgono?

Renzi. La sua forza comunicativa è lo Storytelling. Racconta spesso aneddoti pieni di circostanze e dati sul passato, sul presente e sul futuro. Esprimere un concetto con un inizio, un punto di svolta ed un finale memorabile è un sistema potente per colpire il cliente, farlo sognare ed attivare un sentimento di condivisione ed appartenenza. Quali sono le tue storie di vendita?

Di Maio. La sua forza comunicativa è l’Innovazione. Il modo migliore per vendere è mostrare quanto il proprio prodotto sia diverso, unico, raro. Far percepire la propria proposta commerciale come nuova, distruggendo i competitor, stupisce il cervello di chi ascolta. Fare o dire qualcosa di inatteso crea un effetto wow sul cervello di chi deve scegliere. Quali novità porti ai tuoi clienti?

GrassoLa sua forza comunicativa è l’Autorità.  Il suo stile pacato unito ad una forte tendenza a non scomporsi genera un senso di rispetto in chi lo ascolta. Usa un tono di voce sempre basso. Le mani sempre aperte ad indicare che non ha nulla da nascondere. Un lieve sorriso accennato. Il tuo non verbale veicola sicurezza e fiducia?

Non so chi vincerà le elezioni. Non so chi ha la proposta migliore e realizzabile per il nostro paese. Ma sono certo che chi vende può imparare molto dai leader politici. Ignora il contenuto ed imita le forme di comunicazione più efficaci sul cervello di chi ascolta. Ricorsività, Paura, Storie, Innovazione ed Autorità.

Buone Neurovendite!